Ho scelto di diventare infermiera ed è stata una scelta ricercata e voluta.

Sono infermiera dal 1998 e da subito dopo la laurea ho prestato servizio in un pronto soccorso.

L’anno successivo cominciai a lavorare per la SCA Hygiene products come Product Specialist, mi occupavo della gestione dei corsi di aggiornamento al personale sanitario sull’igiene del malato, l’incontinenza e la prevenzione delle lesioni da alterazioni della pressione sanguigna. Questo lavoro mi ha dato la possibilità di viaggiare e conoscere tante persone, ma soprattutto mi ha reso indipendente.

L’insegnamento è rimasto una delle mie grandi aspirazioni tanto che dal 2004 al 2008 ho avuto l’opportunità e la fortuna di essere nominata professore a contratto presso l’Università “La Sapienza” di Roma nel corso di laurea in Infermieristica.

Ho scoperto il mondo della dialisi nel 2004. Il paziente dializzato è un paziente a 360°, è una miscellanea di scienza medica, psicologia e sociologia, è una scoperta continua e la Diaverum mi ha dato la possibilità e gli strumenti giusti per poter curare a 360° questo paziente così peculiare.

All’interno di questo eccezionale gruppo di lavoro, ho trovato il mio mondo. Nella mia clinica mi occupo anche della formazione dei nuovi infermieri e questo mi dà lo stimolo di continuare a studiare e tenermi informata.

La Dialisi mi ha dato modo ogni giorno di crescere professionalmente e ringrazio questa grande azienda per la fiducia che mi diede 17 anni fa e che ricevo ancora oggi.

TGS

TGS

Dipendenti

Evento di formazione con i Caposala

Dipendenti

Intervista a Daniele Fioramonti