Un percorso durato 8 mesi, durante i quali abbiamo ascoltato i nostri Caposala, capito le loro esigenze e costruito un percorso di formazione ad hoc che potesse supportarli nel loro lavoro

Nel mese di giugno, dopo un cammino di otto mesi insieme, è giunto al termine il percorso di formazione dedicato ai nostri Caposala.

Il Caposala, oltre ad essere il nostro punto di riferimento in tutte le cliniche, svolge un ruolo fondamentale nella gestione, collaborazione e creazione del giusto spirito di squadra di tutto il team infermieristico. Abbiamo quindi deciso di investire sullo sviluppo di ognuno di loro tramite un percorso mirato e dedicato: solo prendendoci cura delle nostre persone saremo in grado di prenderci cura al meglio dei nostri pazienti.

Tutto è iniziato lo scorso autunno, con un momento di ascolto: tramite delle interviste alle nostre persone abbiamo cercato di comprendere il loro punto di vista, capire le loro esigenze e difficoltà, individuare il valore aggiunto di ognuno di loro, per poter strutturare un percorso di formazione che potesse realmente supportarli, aiutandoli soprattutto a riconoscere i punti di forza e quelli di miglioramento, tramite la consapevolezza del ruolo.

Durante questi mesi abbiamo lavorato tanto insieme, e il momento finale si è tenuto nel mese di giugno. La chiusura di questo percorso formativo è stata suddivisa in due giornate. Il primo giorno, dopo aver fatto un aggiornamento sullo stato di salute e sulle strategie aziendali, abbiamo riflettuto sul punto di partenza e di arrivo di questo percorso insieme, cercando la giusta immagine che potesse rappresentarlo. Siamo decisamente fieri di quanto emerso: tutte le immagini erano rivolte al futuro, supporto e mani tese l’una verso l’altra ed in tutte le direzioni.

Il giorno successivo, nel centro di Roma tra il Ghetto ebraico e Trastevere, siamo stati poi tutti coinvolti, sia i Caposala che il personale di sede, in una caccia al tesoro a squadre, immergendoci nel tentativo di “sventare una congiura” lungo le vie del nostro suggestivo centro storico.
Quest’iniziativa ha rafforzato il senso di appartenenza ed è stata ampiamente apprezzata come occasione di team building consentendo a tutti di collaborare in un clima di grande serenità e mettendo realmente in pratica i valori del nostro True Care: ispirazione, passione e competenza. La squadra “La Lupa” ha vinto, ma tutte le altre hanno lottato con tenacia fino all’ultima prova! La prospettiva è che questo percorso sarà solo il primo e non ci fermeremo qui: continueremo a camminare mano nella mano, sentendoci sempre parte di una grande realtà, quella di Diaverum.

Novità recenti

TGS

TGS

Dipendenti

Evento di formazione con i Caposala

Dipendenti

Intervista a Daniele Fioramonti